domenica 19 gennaio 2014

Torta ricotta e arancia


Quando il tempo è grigio e buio e si prevede pioggia, mi piace rintanarmi in casa  cucina e magari  fare un dolce che sa di antico. Di altri tempi.
Niente torte dell’ultima generazione, sofisticate. Una torta a forma di torta. Semplice e rotonda.
Senza troppe pretese.
Amo i dolci con la ricotta, e adoro il profumo di fiori d’arancio. La ricetta di questa torta prevedeva soltanto la buccia grattugiata di un’arancia, ma io ho volto aggiungere un tocco in più.
Oltre alle scorzette di arancia candita, ho aggiunto acqua di fiori d’arancio
Il risultato è stata una torta umida e profumatissima. E forse, anche un po’ light.




E visto che ha il profumo di fiori d'arancio, ho decorato la torta con una grata di zucchero a velo.
 A mo' di pastiera. 



Una torta all'arancia che  profuma di pastiera, perché no? 


Ecco la ricetta:

Torta con ricotta e arancia

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ingredienti

300 gr di farina
300 gr di ricotta
180 gr di zucchero
80 gr di burro
3 uova
scorzette di arance candite q. b. ( io tante)
1 arancia bio
una bustina di lievito per dolci
Acqua di fiori d'arancio q.b. ( dipende dai gusti, da un cucchiaino a due )


Procedimento

Aggiungere lo zucchero alla ricotta e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere la scorza grattugiata di un'arancia, poi la farina stacciata insieme al lievito, il burro fuso e raffredato, i tuorli,  le scorzette tagliate a piccolissimi pezzi* e  a piacere l'acqua di fiori darancio.
Infine montare a neve ferma gli albumi e aggiungerli con delicatezza con i soliti movimenti dall'alto verso il basso, al composto.
Versare in una teglia imburrata e infarinata e cuocere in forno a 160° per circa 40 minuti. O fino a quando inserendo uno stecchino ne uscirà completamente asciutto.

Fare raffreddare completamente prima di servire. La torta è ancora più buona il giorno dopo.


* Se non vi piace sentire le scorzette di arancia, potete anche ridurle in pasta tritandole con un robot da cucina.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


.
.
.
.
.

56 commenti:

  1. wow che bella complimenti, mi aggiungo ai tuoi lettori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, benvenuta nel mio blog. :-)

      Elimina
  2. Non c'è niente come la memoria di un profumo, di un sapore che sappia riportarti indietro nel tempo, all'infanzia..una torta molto simile la faceva mia nonna, come l'acqua di fiori d'arancio, che nel ponente ligure si usava spruzzare sui canestrelli ( piccoli lievitati dolci).. Ed è bellissimo ricordarlo, grazie a te questa sera torno bambina per un attimo! Sarà senz'altro la prossima merenda che preparerò per mia figlia!
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il profumo dei fiori d'arancio è molto caro per me. Mi fa rivivere tanti momenti di quando ero bambina o poco più. Di pomeriggi passati in cucina ad osservare mia madre che faceva le pastiere per Pasqua. Ero sempre io che avevo il compito di versare le gocce di quell'acqua così profumata alla impasto. Assaggiavo con un cucchiaino quella bontà e mia madre mi chiedeva: Profuma?
      :-)

      Elimina
  3. Mi sembra di sentirne il profumo attraverso lo schermo! La fetta di torta in primo piano è irresistibile! :)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglioso profumo deve avere questa torta che mi ricorda come dicevi tu, la pastiera che amoooo!!! Voglio assolutamente provarla deve essere di un morbido!! Bacioneeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa torta ha proprio il profumo di pastiera. La ricotta e la scorzetta di arancia intensificano quel sapore! Falla Imma, ti piacerà sicuramente. Ti abbraccio :-)

      Elimina
  5. Che bello il tuo blog! Abbiamo un po' di arance da smaltire...quale miglior modo se non questo? :-)

    RispondiElimina
  6. Che delizia! Adoro la ricotta nei dolci e abbinata all'aroma delle arance dev'essere squisita! Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Ciao Chiara, grazie e buona settimana anche a te! :-)

    RispondiElimina
  8. Adoro il profumo dell'acqua di fiori d'arancia è questa torta è strepitosa!!!!! Proprio il tipo di torte che piace a me!!!:) un bacione Ada! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anche a me! Ciao Simo, baci! :-)

      Elimina
  9. Ciao Ada, si vede la meravigliosa consistenza di questa torta, speciale sarà sicuramente il profumo e il sapore!!!
    Brava!!!
    Bacioni, buon lunedì...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Ely, il profumo è speciale. Ciao e grazie :-)

      Elimina
  10. Mammamia, profumo di pastiera, amica mia... lo adoro! E questa torta è una vera coccola, morbida, profumata... cosa si può volere di più? Anche io amo la ricotta nei dolci :) Dai, copertina, cioccolata calda e due belle fettone della tua torta.... meraviglia <3 Ti voglio bene, un abbraccio forte e buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeeee mi fai sognare ad occhi aperti! Che bello se si potesse fare davvero! Ti voglio bene anch'io, un abbraccio. Buona settimana a te.... e qui continua a piovere!

      Elimina
  11. Io ne immagino sapore e profumo.. veramente deliziosa!!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana a te Claudia! :-)

      Elimina
  12. Ricetta deliziosa! Anche io vado matta per l'acqua ai fiori d'arancio, trovo che sia divina e dia ai dolci un sapore unico! Baci cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che piace a tutti! E' davvero speciale il profumo dell'acqua ai fiori d'arancio. Verissimo! :-)

      Elimina
  13. Nonostante mi diverta molto a decorare le torte con la pasta di zucchero, io preferisco le tote semplici, senza troppe creme e troppi fronzoli, che hanno il profumo di casa, di agrumi o vaniglia. Quelle che ad ogni morso sono un ricordo, una sensazione che torna. Adoro la semplicità che emanano. E se hanno la morbidezza e leggerezza della ricotta sono ancora più bene accette. Mi segno questa ricetta. E' davvero golosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in sintonia perfetta con il tuo pensare, Paola! Sono queste le torte che amo di più. Assolutamente!
      A presto :-)

      Elimina
  14. Ada mi hai portato alla mente questa torta di ricotta che non preparo da tantissimo, a te è venuta favolosa bella morbida e coccolosa. Un abbraccio forte forte splendida donna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' troppo buona vero Enrica? E poi so che tu hai in mente perfettamente il suo sapore. Ti abbraccio con affetto, cara Enrica! Ci sentiamo presto :-)

      Elimina
  15. Sembra che abbia davvero una bellissima consistenza questa torta e il sapore deve essere sublime..complimenti!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consu, dopo arrivo da tuo per sapere del tuo contest. :-)

      Elimina
  16. Secondo me i dolci alla ricotta hanno sempre un qualcosa in più..forse perché io con la ricotta ho un po' un rapporto speciale..mi ricorda la mia infanzia e il mio nonno Alfonso..insomma, fatto sta che quando voglio coccolarmi, mi rifugio in un dolce così :) Favolosa la tua torta..
    Ti abbraccio Ada cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo ricordi comuni, cara Mary. I dolci con la ricotta fanno impazzire anche me. Un abbraccio forte e tvb :-)

      Elimina
  17. adoro la perfezione che traspare in ogni singola foto e poi si riesce a percepire ogni singolo profumo dallo zucchero a velo per finire con la ricotta!
    quindi...bravissima!!!
    baci!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, che gentile che sei! :-)

      Elimina
  18. wow che soffice! da provare assolutamente )
    e poi la ricotta sta benissimo con l'arancia!
    Complimenti!
    bacione, Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta una meraviglia! Ciao Silvia, che bella che sei! :-)

      Elimina
  19. Bellissima la tua torta, soffice e profumata proprio come piace a me!!!
    Complimenti davvero!!
    Un abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, grazie e buona settimana anche a te! Baci :-)

      Elimina
  20. Come hai visto amo la ricotta nei dolci e uso le arance candite e pure l'acqua ai fiori d'arancio... quindi bingo totale! :-) Le torte "tradizionali" hanno un sapore avvolgente che sa di sicurezza e ricette tramandate, passate di mano in mano, cucina in cucina... un pò come le storie che attraversano gli anni, le voci, le emozioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa c'è di meglio di una torta " di sempre" che riesce ogni volta a riscaldarti il cuore? Sei felice come un bambino, e non è solo la voglia di mangiare una cosa buona, che ti prende, ma anche di assaporare quel profumo che ti conforta e che ti fa ricordare...

      Elimina
  21. Come ben sai anche io amo la ricotta nei dolci soprattutto nell'impasto oltre che come farcia, trovo sempre delle chicche interessanti qui e soprattutto pieni di passione e attenzione nelle cose che fai. La torta con t è quella classica rotonda che sa di casa e calore, proprio come questa. Bravisisma tesoro ti auguro una splendida giornata e grazie per le parole affettuose che sempre mi riservi :) a presto mony***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moni,e se fondassimo un club? Il club delle torte di sempre! :-)
      Grazie a te mia cara, è sempre un piacere leggerti. Un abbraccio

      Elimina
  22. ciao cara, io arrivo sempre tardi, sono sbadata e mi perdo anche i post ai quali tengo molto...uffi...
    ecco questa è la mia torta, ora mi riguardo la ricetta e magari ci provo, ai dolci con la ricotta non so resistere.
    Pensa che stavo guardando il tuo pan brioche, ma rimanderò
    sai...è bello leggere i tuoi commenti sentendo la tua voce
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella cosa mi hai detto! ^_^ Ti abbraccio forte

      Elimina
  23. Anch'io metterei taaaaaante scorzette. Ma mio figlio, che poi è quello che si mangia i dolci, non le vuole, così le frullo. Il massimo è il connubio: scorze a pezzetti e pure frullate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva le scorzette d'arancia! E poi anche frullate danno un saporino niente male! :-)

      Elimina
  24. Il connubio arancia ricotta è magico e la tua torta è stupenda nella sua semplicità. Mi piacciono tanto anche le tue foto, e quelle posate un po' ambrate dal tempo che eleganza! Ciao sino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, che gentile che sei! :-)

      Elimina
  25. una meraviglia questa torta....sicuramente buona e profumata ben decorata!!! baci da claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, un bacio anche a te! :-)

      Elimina
  26. E' stupenda! Ha un aspetto "antico" che mi affascina!
    E' vero, sembra una pastiera!
    Complimenti di cuore!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  27. Ciao Sugar! grazie per essere passata da me perchè mi hai dato modo di scoprirti :). Bellissimo blog! foto spettacolari, davvero brava...e i dolci...o i dolci......per me sono il paradiso! Sai cosa mi ha colpito di più? la tua presentazione.....fantastica! mi sono un pò guardata allo specchio :)). Un saluto grande, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela! Benvenuta nel mio blog! :-)

      Elimina
  28. Ciao!! piacere di conoscerti il tuo blog è davvero bellissimo!! e questa torta di ricotta davvero buona!!
    buona serata
    vale

    RispondiElimina
  29. Oggi finalmente riesco a trovare due minuti per passare a lasciare un salutino ed a gustarmi un a fetta della tua torta!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  30. Ciao! Appassionata di dolci come me! Trovo questa torta, così soffice e profumata, assolutamente da provare. Spero di essere brava a replicarla!! :)) Mi iscrivo tra i tuoi followers per non perdermi i prossimi post! Se ti piacciono i dolci decorati, vieni a trovarmi:
    http://vitticakes.blogspot.it/
    A presto!! Valeria

    RispondiElimina
  31. una delizia per gli occhi e per il palato, con me vai a nozze adoro la ricotta e gli agrumi...sono tra i tuoi followers da adesso.
    Vale
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  32. Giro per blog e anche sul tuo tanti complimenti per le foto e tanti buoni propositi da gustare, ma non trovo mai commenti di chi le esegue.. Bene io l'ho fatta ieri sera, "semplicemente" favolosa, profumata e sofficissima. Spazzolata tutta a colazione stamattina, tra i miei bambini, il mio papà e le mie colleghe d'ufficio. Complimenti anche per la semplicità nella descrizione delle ricette, che rendono di facile esecuzione, quello che tu gentilmente condividi! Grazie :D

    RispondiElimina