lunedì 31 marzo 2014

Shabby cake: that's amore!


Con questo clima più mite, mi capita di scendere giù in giardino, la mattina presto, ancora in pigiama e dopo il caffè, per godermi qualche raggio di sole mattutino. Mi incanto a guardare le nuove foglioline e le gemme che spuntano sui rami delle mie piante, e i fiori in sboccio. Proprio stamattina non ho resistito e ho fotografato le calle giganti che quest'anno sono numerosissime e sembrano ancora più grandi del solito. Subisco il fascino dei fiori, assolutamente sì. Così, l'altro giorno, anche se mi è dispiaciuto un pochino, ho tagliato qualche rosellina qua e là, per la mia torta in fiore.

Volevo fare una torta romantica e soffice, ma allo stesso tempo invitante e goduriosa.
Da quando ho provato la chiffon cake, grazie a Monica, ormai sono diventata dipendente. Non c’è verso, ne faccio una a settimana e ho constatato che la sofficità perdura. Anzi, dopo qualche giorno sembra ancora più morbida e umida. Da tempo pensavo di usare quest’impasto come base per una torta farcita. L’idea è perfettamente riuscita. La chiffon cake si presta ad accogliere la crema a meraviglia. La sua pasta leggera e soffice acquista una consistenza piacevolissima e, anche senza bagna, ha proprio il giusto grado di umidità.
Per questa torta mi sono  ispirata qui, dalla bravissima e dolce Fabrizia. Tra l’altro, da sempre, adoro le torte shabby. Trovo che abbiano un non so che di estremamente elegante.

E quindi, amiche mie, ecco a voi la mia torta in stile shabby! 




Per la base ho fatto una chiffon al limone, e per la farcia una ganache montata al cioccolato bianco.
 Ho aggiunto fragoline e frutti di bosco e infine le roselline!
Il limone si sentiva in sottofondo e donava una nota freschissima al tutto.











La ricetta: Lemon Chiffon cake
300 g di zucchero 290 g di farina 00, 7 uova, 220 gr di acqua (o, a piacere, 120 di acqua e 120 di succo di limone filtrato) scorza di un limone bio, 120 ml di olio di semi, 1 bustina di lievito per dolci, 2 cucchiaini di cremor tartaro, un cucchiaino raso di sale, semi di un baccello di vaniglia (o estratto naturale)

Separate i tuorli dagli albumi. In una grande ciotola setacciate insieme la farina, 200 g di zucchero, il sale e il lievito. Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l'olio, i tuorli, l'acqua, la scorza grattugiata del limone, i semi della bacca di vaniglia.
Montate a neve ferma gli albumi, insieme al cremor tartaro e ai rimanenti 100 gr di zucchero.
Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati incorporandoli delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso per non smontare l'impasto.
Versate il composto nello stampo senza ungerlo né infarinarlo.
Questa volta ho usato per questo impasto ben due stampi con bordi alti.
Infornate in forno caldo a 160° per 55 minuti e poi a 175° per 10-15 minuti. Fate freddare il dolce nello stampo capovolto. Sformare solo quando la torta si è completamente raffreddata.
Per la ganache utilizzate 300 gr cioccolato bianco e 150 gr di panna. Solito procedimento: portare la panna a bollore e versarla sul cioccolato ridotto a pezzettini.  Mescolare fino ad ottenere una crema bella liscia. Aspettare che sia fredda e montarla leggermente con un frullino.
Io ho aggiunto qualche cucchiaio di panna montata per dare più sofficità alla crema. 

That’s all






E questa è una calla del mio giardino, fotografata stamattina!
Non trovate  sia elegantissima? 

.
.
.
.
.
.




47 commenti:

  1. Vista sulla nostra blogroll ce ne siamo innamorate e siamo corse a vederla subito...è davvero bellissima, con tutti quei fiori, quegli strati, vorremmo tuffarci su questa e mangiarla tutta, senza lasciarne una solita briciola :-) l'abbiamo detto e lo ripetiamo, la chiffon cake ci piace e vorremmo farla, l'unica cosa che ci da un po' fastidio e ci lascia perplesse sono le 7 uova, il sapore si sente tanto? In ogni caso è bellissima, buona settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La dovete provare la chiffon cake, assolutamente! Le uova non si sentono per niente, è sofficissima e si mantiene morbida per giorni! E poi, considerate che con 7 uova viene un tortone grande e altissimo. In proporzione in un pan di spagna di uova ce ne sono anche di più! Quando la proverete non la lascerete più! :-)

      Elimina
  2. Ciao Ada! La tua torta e' semplicemente stupenda... e che romantica ... sono qui a bocca aperta! Sogni d'oro!!!! <3

    RispondiElimina
  3. Sì, elegantissima la tua calla e favolosa la tua torta! La primavera ti è davvero congeniale! Notte cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa, sì mi piace questa nuova luce che c'è nell'aria! Bona notte a te :-)

      Elimina
  4. Elegantissima come la calla del tuo giardino. La tanto decantata chiffon mi sa che è venuto il momento anche per me di sfornarla. Buona settimana, Ada !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, Cristina certo che la devi provare! Poi fammi sapere! :-)

      Elimina
  5. All'apertura della foto davvero ho esultato, sussultato, ero estasiata, dai colori dai fiori, dalla torta, le foto poi... insomma avrei voluto essere lì e davvero guardarti durante lo "shooting" e poi chiederti una fetta, hai sentito dopo qualche giorno è sempre meglio vero? Sembra un giardino inglese alla Jane Austen! E farcita con ganache al cioccolato Bianco!!! <3 ciao dolcezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto sarei stata felice di averti con me, e di offrirti davvero una fetta della mia torta! Comunque ho sentito, oh sì, che migliora dopo qualche giorno, e dovevi sentire dopo un giorno insieme alla ganache, che cos'era!
      Ti abbraccio e ti regalo una piccola rosa :-)

      Elimina
  6. Giuro sono rimasta a guardare incantata questa torta per diversi minuti.... è semplicemente splendida!
    Sarà che è un concentrato di tutto ciò che piace a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Mi fa piacere che ci sia tutto quello che ti piace! :-)

      Elimina
  7. Che bella la foto della calla!!!!!!! ma latua torta anche!!!!meravigliosa.. buona.. e con quelle rose anche romantica ed elegante!! Dovrò provarla sta chiffon cake prima o poi.... smackkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che devi provarla, e poi a te riesce tutto bene, figuriamoci una semplice chiffon cake! Un abbraccio cara Claudia ♥

      Elimina
  8. Davvero bella, amo i fiori tra ricette e decorazione....:-)

    RispondiElimina
  9. Dolce e adorabile sei tu, cara Ada, che sai trarre dalle tue mani e dal tuo cuore una tale festa per gli occhi..ed il palato, immagino! Meravigliosa e poetica!
    Un abbraccio e grazie;)
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto abituando alle tue dolci parole, cara Fabrizia! Grazie per tutto! Ti abbraccio forte! :-)

      Elimina
  10. Idea fantastica, la devo fare assolutamente per le prossime occasioni. Quindi hai usato tortiere normali, non gli stampi da chiffon. Però per le rose dovrò aspettare ancora un mesetto, le mie sono molto indietro. Bellissima e si vede che è anche buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Natascia, si ho usato delle tortiere in alluminio a bordi molto alti. Qui da me è sbocciata solo qualche rosellina, il più deve ancora arrivare! :-)

      Elimina
  11. E' elegantissima e primaverile. Davvero bella. Alla chiffon come base per un dolce ci ho pensato spesso, ma non ho mai preso il coraggio di provarci perché ho paura che, essendo molto morbida, possa sedersi con il peso della farcia (e della pdz). Dovrò provarci però :)
    Una domanda: come la fai la ganache al cioccolato bianco?

    Grazie mille :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, grazie! La chiffon cake regge molto bene la farcia, ma la pdz non credo che vada bene per una base così soffice: In ogni caso è davvero ottima in tuti gli altri casi. :-)

      Elimina
  12. ma che delizia! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, passerò con molto piacere nel tuo blog! :-)

      Elimina
  13. Ma quanto è bella questa torta ??? E secondo me, è pure tanto buona...! E le foto ?? bellissime ! Bacini amica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto buona, credimi! Grazie per aver apprezzato le mie foto, bella Mary! Ti abbraccio ♥

      Elimina
  14. Una torta davvero bella e romantica cara Ada l'adoro e trovo la chiffon cake una delle torte più buone al mondo ed è da tempo che non ne provo una ma peccato che mi manchi lo stampo originale.Tu che misura di stampo hai utilizzato??Un bacione,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Imma, in realtà non avendo usato quello da chiffon, per questo impasto ho usato ben due stampi, uno da 26 cm e uno da 18 cm. E sono venuti entrambi altissimi!
      Baci :-)

      Elimina
  15. Oh mamma sembra una torta di nozze talmente è bella...... Con i fiori poi che contrasto, sei davvero una maga delle torte! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Con i fiori si ottengono sempre dei risultati bellissimi! :-)

      Elimina
  16. Quando vedo queste meraviglie mi viene voglia di tornare in cucina e accendere il forno anche se è tardi e sono già cotta! E' deliziosa Ada, decorata con una eleganza che abbaglia. Devo assolutamente fare la chiffon, non l'ho ancora mai provata e me ne vergogno un pò lo ammetto. Bacioni grandi cara, appena la faccio ti dico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Angela. Anche a me capita la stessa cosa quando vedo qualcosa che mi piace, vorrei mettermi subito all'opera. Ma questa la devi provare, assolutamente! Per te è un gioco da ragazzi, sai fare certe meraviglie tu! :-)
      Baci

      Elimina
  17. Elegantissima questa torta cara Ada, una decorazione molto raffinata :)) quella ganasce al cioccolato bianco che fuoriesce dagli starti della chiffon cake è estremamente golosa...complimenti!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sei sempre così gentile e dolce! :-)

      Elimina
  18. Complimenti Ada, è semplicemente stupenda!!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, buona serata a te! :-)

      Elimina
  19. Finalmente eccomi qui! Questa torta è un incanto, Ada! Sono qui ad ammirarla e ho gli occhi a cuoricino, ti giuro... stupenda e posso solo immaginarne la bontà... sei bravissima, ti abbraccio forte forte e ti auguro una splendida giornata! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  20. Inutile dire che sono rimasta a bocca aperta guardando questa torta :)
    è a dir poco stupenda! Mi sono iscritta ai tuoi lettori, ti aspetto anche da me se ti va :)
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia questa torta! Anch'io vado matta per la chiffon cake...ma non ho mai avuto il coraggio di tagliarla e farcirla...è così morbida che ho paura si rompa...però dopo aver visto questa meraviglia, forse dovrei provare! Laura di Pancetta Bistrot

    RispondiElimina
  22. Ed io mi stavo perdendo questa torta meravigliosa? Ada la tua torta shabby chic è una favola per occhi e palato.
    Bacini

    RispondiElimina
  23. ...e ancora qui che ammiro i tuoi capolavori ... mi piace anche la doppia teglia, la proverò!

    RispondiElimina
  24. Ada ero convinta di aver lasciato un commento qui...sono passata 50 volte perché questa torta mi ha letteralmente incantato!!! Sabato l'ho fatta in versione gluten free e con un ripieno di crema chantilly...inutile dire che era strepitosa!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Un sogno....questa torta è un sognoooo!!!! bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  26. E' una torta veramente bellissima..semplice e raffinata, per i miei gusti è chiaro!, la trovo incantevole, complimenti Ada!
    Ho scorso alcune pagine di questo tuo diario, sei così brava :)) tornerò presto a trovarti, un bacione!

    RispondiElimina
  27. Ma è spettacolare questa torta, davvero un colpo d'occhio notevole!!!! Complimenti

    RispondiElimina
  28. Ada, non so come sia stato possibile che io mi sia persa questa torta spettacolare!! E' elegantissima...condivido il tuo pensiero sullo stile shabby, così come il country chic...sono molto raffinati!!! Un abbraccio carissima, Mary

    RispondiElimina